RINNOVO CONTRATTO CEMENTO, AL VIA IL PERCORSO PER LA REDAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Ufficio stampa Filca nazionale 14 Giugno 2021
RINNOVO CONTRATTO CEMENTO, AL VIA IL PERCORSO PER LA REDAZIONE DELLA PIATTAFORMA

E’ entrato nel vivo il percorso che porterà alla redazione della piattaforma unitaria per il rinnovo del contratto del cemento, che scade il prossimo 31 dicembre. Nelle scorse settimane si sono svolti incontri con la Consulta del Cemento e numerosi confronti interni, nel corso dei quali sono emerse le priorità condivise per il rinnovo dei contratti nazionali del settore e di II livello. “Abbiamo individuato le priorità per la contrattazione – spiega il segretario nazionale Salvatore Federico – che costituiranno il nucleo centrale del documento che presenteremo alle nostre controparti. Tra le priorità ci sono la scelta della contrattazione di gruppo, il protagonismo delle Rsu, il rilancio del Cae, la bilateralità, il welfare, il lavoro agile per favorire la conciliazione vita/lavoro, il benessere come volano che attraversa tutti gli istituti contrattuali, per costruire condizioni che diano maggiore valore al lavoro su ambiente e sicurezza, organizzazione aziendale, clima aziendale. Altri temi – prosegue il segretario Filca – sono la staffetta generazionale, la valorizzazione della partecipazione, la responsabilità sociale, lo sviluppo dell’accordo sul centro di ricerche di Bergamo. Il contratto nazionale e i contrai di II livello ci consegnano aspetti e temi non ancora del tutto sviluppati, che abbiamo il dovere di affrontare ed esaltare. Questo percorso darà più forza e determinazione alla visione della nostra federazione, portando risposte ai bisogni delle comunità aziendali e dell’intero settore”, ha concluso Federico.