BONANNI: “BENE LA FIDUCIA A LETTA, MA ADESSO APRIRE CONFRONTO CON IL SINDACATO”

Ufficio stampa Filca nazionale 3 Ottobre 2013

La politica ha ascoltato l’appello del sindacato e delle altri parti sociali dimostrando di volersi assumere le proprie responsabilità e riconfermando la fiducia al governo Letta: l’ unico Governo possibile in questa fase difficile e complicata della vita del paese“. Lo dichiara in una nota il Segretario Generale della Cisl, Raffaele Bonanni. “Anche le dichiarazioni del Presidente del Consiglio, Enrico Letta, vanno nella direzione auspicata dalla Cisl, ma ora è il momento di passare concretamente dalle parole ai fatti. Occorre aprire subito il confronto con le parti sociali per la riduzione delle tasse, affrontare i problemi occupazionali, la riforma della spesa pubblica e le altre questioni spinose sul tappeto in vista della legge di stabilità. La disoccupazione si combatte solo con la buona economia ed occupandosi di tutti i fattori che frenano la competitività del paese. Speriamo che il governo lo capisca, aprendo una stagione davvero nuova di concertazione nel nostro paese nella quale ciascuno dovrà dare il proprio contributo responsabile”.

(dal sito Cisl.it)