Cambia lingua: Italiano
RIPARTIAMO! ECCO TUTTE LE INIZIATIVE REGIONALI PER IL RILANCIO DELLE COSTRUZIONI

RIPARTIAMO! ECCO TUTTE LE INIZIATIVE REGIONALI PER IL RILANCIO DELLE COSTRUZIONI

iniziative regionali 31 maggio
Clicca per ingrandire

Occupazioni e dimostrazioni simboliche, scioperi, volantinaggi, presidi: sono tantissime le iniziative in programma il 31 maggio in tutta Italia (con repliche nei giorni seguenti) per la mobilitazione nazionale del settore delle costruzioni, proclamata da Filca-Cisl, Feneal-Uil e Fillea-Cgil.
LEGGI LA PIATTAFORMA
La mobilitazione ha l’obiettivo di raccontare l’agonia del settore delle costruzioni, e di chiedere al governo un tavolo straordinario di crisi ed interventi immediati per aprire piccoli e grandi cantieri, ridando fiato e speranza ad un settore industriale che più di altri può fare da traino per la ripresa. L’iniziativa del 31 si inserisce nella più ampia mobilitazione unitaria confederale che culminerà con la manifestazione nazionale del 22 giugno.
Domani a Roma è in programma una conferenza stampa di presentazione della mobilitazione, alla quale parteciperanno i tre segretari generali: Domenico Pesenti, Massimo Trinci e Walter Schiavella.
In tutte le piazze i sindacati ed i lavoratori chiederanno “di incontrare subito il governo per chiedere l’immediata apertura di un tavolo di crisi che intervenga per far ripartire il settore. Abbiamo proposte, non siamo quelli del no e basta, e lo abbiamo dimostrato sempre in questi anni costruendo, anche insieme alle imprese, proposte concrete e di buon senso” hanno dichiarato Trinci, Pesenti, Schiavella “in particolare chiediamo il rafforzamento dell’impianto delle regole, per favorire l’impresa sana e di qualità ed estromettere le imprese irregolari e illegali dal sistema degli appalti e dal mercato; l’avvio di migliaia di piccole opere cantierabili da subito, scegliendo la strada del superamento dei vincoli al patto di stabilità” concludono i sindacalisti “ed infine, chiediamo che si metta in campo per il settore una sana cura da cavallo, fatta di investimenti per opere infrastrutturali utili ed un piano straordinario di opere ed interventi per la messa in sicurezza del territorio dai rischi sismico ed idrogeologico, nel segno della sostenibilità sociale ed ambientale”.
RIPARTIAMO! ECCO TUTTE LE INIZIATIVE REGIONALI 
VAL D’AOSTA
PIEMONTE –comunicatomanifesto
LOMBARDIA –comunicatopiattaforma –volantino
VENETO –volantino
FRIULI VENEZIA GIULIA
BOLZANO
TRENTO
LIGURIA –volantino Genova –volantino Imperiavolantino La Speziavolantino Savona
EMILIA-ROMAGNA –sciopero al rovescio
MARCHE –comunicato –piattaforma –programma
TOSCANA –documento
LAZIO –programma –manifesto
UMBRIA –volantino
ABRUZZO
CAMPANIA
MOLISE
BASILICATA –programma –volantino
PUGLIA –manifesto
CALABRIA –volantino
SICILIA –manifesto –comunicato stampacomunicato Agrigentocomunicato Caltanissettacomunicato Enna
SARDEGNA –comunicatopiattaforma