OZIERI, DOMANI INIZIATIVA DELLA FILCA SULLE INFRASTRUTTURE IN SARDEGNA

Filca nazionale 10 Ottobre 2019

Sarà una giornata di riflessione e di proposta quella che la Filca Cisl Regionale dedica ai temi dell’Europa e soprattutto agli impegni finanziari derivanti dal ciclo di programmazione 2021/2027. L’appuntamento è fissato per domani, 11 ottobre, alle ore 9,30 c/o l’Hotel “Terradoro” in località San Pantaleo a Ozieri.

Sul tema si confronteranno, dopo il saluto del sindaco della cittadina del logudoro  Marco Murgia, Giovanni Matta, Segretario Generale della Filca Cisl Sardegna, l’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Roberto Frongia, il Direttore dell’Assessorato alla Programmazione, Pierpaolo Tilocca, Presidente Ance Sardegna, Gavino Carta Segretario Generale della Cisl Sarda. Concluderà il dibattito Franco Turri, Segretario Generale della Filca Cisl Nazionale.

“Con l’iniziativa – spiega Giovanni Matta – la Filca vuole fare il punto sulla capacità di spesa della Regione, posto che il programma comunitario 2014/2020 prevedeva un piano di investimenti complessivo di 2,6 miliardi di euro. Di detto piano pare sia stato speso a malapena il 33%. Cifra davvero risibile vista anche la gravità della crisi che interessa il sistema sociale e produttivo regionale. Per il prossimo programma 2021/2027, visto il “rientro” della Sardegna nell’ambito delle regioni meno sviluppate, il programma convergenza dovrebbe prevedere stanziamenti ben più consistenti. Dove orientare gli investimenti, quali interventi privilegiare e sopratutto come aumentare la capacità di spesa sono i temi che il futuro accordo di partenariato dovrà affrontare. La Sardegna è pronta ad accettare la sfida?”, conclude il segretario generale della Filca sarda.