LEGALITA’, LA FILCA ADERISCE ALL’OSSERVATORIO DELL’ISTITUTO DI STUDI “SAN PIO V”

Filca nazionale 25 Giugno 2013

mafia legalitàProsegue l’impegno della Filca-Cisl nazionale sul fronte della legalità: la Federazione degli edili della Cisl, infatti, ha aderito all’Osservatorio sulla Legalità attivato dall’Istituto di Studi “San Pio V”, presieduto dal prof. Antonio Iodice (vicepresidente è il prof. Giuseppe Acocella).

“Abbiamo aderito all’iniziativa dell’Istituto – spiega Salvatore Scelfo, segretario nazionale della Filca e responsabile del Dipartimento Legalità, avviato in categoria nel luglio scorso – perché condividiamo il loro obiettivo, ed intendiamo quindi contribuire al loro impegno sul fronte della crescita del senso di consapevolezza collettiva intorno a principi e questioni di natura etica e giuridica. Dalla sinergia tra la Filca e l’Istituto San Pio V – prosegue Scelfo – ci aspettiamo un contributo importante per affermare più legalità e giustizia sociale non solo nel lavoro ma anche nella società, attraverso attività di ricerca e di analisi e pubblicazioni di materiali utili a sviluppare una cultura in tale direzione”.

“La Filca-Cisl nazionale – sottolinea il segretario generale Domenico Pesenti – insieme alla Cisl è da tempo impegnata sui temi della diffusione della legalità e dello studio dei fenomeni delle mafie nel nostro Paese. Sono davvero tante – ricorda – le attività culturali e specifiche in collaborazioni con Associazioni che operano nella gestione dei beni confiscati alle mafie, non solo al sud ma anche al nord Italia. Infine – conclude il segretario generale della Filca – la nostra categoria ha realizzato con la casa editrice Di Girolamo di Trapani il volume ‘Legalità’, scritto da Augusto Cavadi e inserito nella collana ‘Sindacalario’”.