LA FILCA-CISL CONFERMA IL PRIMATO IN EDILIZIA

LA FILCA-CISL CONFERMA IL PRIMATO IN EDILIZIA

La categoria degli edili della Cisl si conferma il primo sindacato con il 38,98% di rappresentatività. Pesenti: “Il dato dimostra la grande attenzione prestata dalla nostra categoria sia alla crescita del gruppo dirigente che ai nostri soci, sempre al centro della nostra azione”

La Filca-Cisl si conferma il primo sindacato in edilizia, con 171.924 soci pari al 38,98% di rappresentatività. A ribadire il primato della categoria degli edili della Cisl è il riepilogo delle deleghe delle Casse Edili e delle Edilcasse relative al semestre ottobre 2011/marzo 2012.
“Il dato – commenta Domenico Pesenti, segretario generale della Filca-Cisl – dimostra la grande attenzione prestata dalla nostra categoria sia alla crescita del gruppo dirigente che ai nostri soci, sempre al centro della nostra azione. Si tratta di un risultato importante perché si tratta di numeri certificati, provenienti dalla banca dati della Cassa Edile”.
I dati purtroppo confermano anche la grande crisi del settore: nel semestre di riferimento gli addetti sono diminuiti di altre 43.367 unità rispetto al periodo precedente. “Dall’inizio della crisi le costruzioni hanno perso oltre mezzo milione di posti di lavoro: ci spiace constatare come il governo sia sordo alle nostre richieste di investimenti nel settore, che rappresenta oltre l’11% del Pil nazionale e potrebbe risalire la china con interventi di grandissima utilità sociale come la green economy, l’edilizia antisismica, la messa in sicurezza del territorio e le ristrutturazioni”.

Altre notizie