FILCA MILANO, PUBBLICATO IL BILANCIO SOCIALE

Ufficio stampa Filca nazionale 23 Novembre 2015

“Quando come Filca abbiamo cominciato nel 2011 il percorso del bilancio sociale, avevamo
intuito una necessità di innovare il modo di essere trasparenti, in primo luogo come atto di cura
dell’organizzazione. Nel tempo quell’esigenza non è diminuita, anzi si è rivelata cruciale per stimolare
e sostenere un cambio di passo culturale nell’organizzazione”. Lo scrive il segretario generale della Filca-Cisl di Milano, Fabio Del Carro, nella presentazione del bilancio sociale 2013-2014 della struttura, presentato nelle scorse settimane a Milano. “In questo documento ci soffermiamo sulle nostre attività nei cantieri di Expo 2015. E’ stata un’occasione per fermarci e rileggere le nostre attività. Abbiamo trovato punti di forza, in particolare nella capacità di incontrare i lavoratori e associarli. Ma non ci accontentiamo di quanti e di come siamo riusciti a raggiungerli, in particolare nelle catene di subappalti. Questo capitolo su Expo rappresenta un primo nucleo di un lavoro più ampio dedicato esclusivamente ad Expo che verrà pubblicato a conclusione dell’evento, al fine di dare ordine e completezza alle riflessioni che questo progetto ci ha offerto. Siamo convinti che quella che ci troviamo davanti ora è una splendida opportunità, di cambiamento e di sviluppo verso un fare ed essere sindacalisti che siamo fieri di raccontare a tutti”, ha concluso Del Carro. “Ci fa davvero piacere – ha detto il segretario nazionale della Filca, Franco Turri, intervenendo alla presentazione – che molte strutture si stiano dotando di questo strumento importante e utile. La trasparenza deve diventare il pilastro della nostra azione sindacale. A livello nazionale l’approvazione delle linee guida, le buste paga centralizzate, la professionalità dei sindaci revisori sono tutti segnali che stiamo andando nella direzione auspicata”.