CPT

Il C.P.T. (Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l’Igiene e l’Ambiente di Lavoro) è un ente senza scopo di lucro costituito tra il Collegio dei Costruttori Edili (ANCE), le Associazioni artigiane di categoria (CNA-Assoedili-ANSE, CASA e Unione Artigiana) e le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori edili (FeNeAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL).
Scaturito dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro (CCNL) e dagli accordi locali, viene successivamente recepito dalla normativa legislativa D.L.gs 626/94.

Il suo finanziamento, previsto dalle norme contrattuali, avviene tramite il contributo delle imprese iscritte alla Cassa Edile in media nella misura dello 0,5% del monte salari.

Il C.P.T. viene gestito pariteticamente dai soggetti costituenti tramite un comitato di gestione.

Mansioni:

Gli scopi di questo Comitato sono lo studio e la risoluzione dei problemi generali e specifici riguardanti la prevenzione degli infortuni, l’igiene ed il miglioramento dell’ambiente di lavoro in genere, formulando suggerimenti e proposte e promovendo iniziative in questo campo.
Le direzioni principali sulle quali si articola la sua attività sono:

  • formazione e informazione
  • realizzazione di materiale informativo e didattico
  • campagne di prevenzione infortuni
  • consulenza alle imprese
  • visite nei cantieri
  • ricerche applicate nel campo della sicurezza

L’attività informativa:
Formazione per tecnici di cantiere, per responsabili della sicurezza, per artigiani e piccoli imprenditori, per direttori lavori dipendenti da enti pubblici.
Corsi monografici per tecnici e responsabili di cantiere su argomenti specifici (ad esempio: piani di sicurezza, decreto legislativo494/96, rumore ed amianto, impianti elettrici, ecc..), conferenze di cantiere. Vengono toccati tutti gli aspetti della prevenzione, sia teorici che pratici.

Materiale informativo e didattico:
Il C.P.T. pubblica ed aggiorna manuali e tutto il materiale informativo e didattico (opuscoli, dispense, ecc..) riguardanti le tematiche della salute e sicurezza in relazione ai due importanti decreti legislativi il 277/91 sui rumori e il 626/94 sulle misure per la tutela e la sicurezza dei lavoratori durante il lavoro.

Visite in cantiere:
Ogni anno i tecnici del C.P.T. effettuano sopralluoghi direttamente in cantiere per suggerire ai responsabili tutte le misure da adottare per la sicurezza sul lavoro.