PREMIO SARTORI DELL’INAIL, PREMIATI TRE CORTOMETRAGGI SULLA SICUREZZA NEI CANTIERI

Ufficio stampa Filca nazionale 19 Novembre 2019

Sono dedicati alla sicurezza nei cantieri i tre cortometraggi premiati nell’ambito della sesta edizione del Premio Marco Fabio Sartori, il concorso nazionale promosso dall’Inail in memoria del presidente scomparso prematuramente nel 2011. Obiettivo del premio è sensibilizzare una platea sempre più vasta ai temi della prevenzione e della sicurezza sul lavoro. Una giuria di qualità, composta da artisti, critici, scrittori ed esperti di sicurezza, ha valutato i prodotti realizzati dai concorrenti, assegnando i premi con le relative motivazioni. Il primo premio è andato a “Fingers snap” di Lorenzo Nicolino. Al secondo e al terzo posto della sezione cortometraggi si sono classificati “Un giorno qualunque” di Alessio Graziano e “Pulce”, di Lucia Fontana. E se la motivazione della giuria per il primo premio assegnato a Lorenzo Nicolino è stata l’originalità e l’ironia sottile della narrazione, al secondo classificato è stata riconosciuta la capacità di raccontare in modo chiaro e al tempo stesso poetico, mentre della terza opera premiata è stato apprezzato il racconto in prima persona, privo di facile commozione, della perdita del padre per un infortunio sul lavoro.