MANTOVA, INCIDENTE MORTALE AL GRUPPO SAVIOLA

Filca nazionale 6 Giugno 2013
MANTOVA, INCIDENTE MORTALE AL GRUPPO SAVIOLA

DI SEGUITO UN COMUNICATO STAMPA DELLE SEGRETERIE DI MANTOVA DI FILCA-CISL, FENEAL-UIL E FILLEA-CGIL SULL’INCIDENTE MORTALE NELLO STABILIMENTO “GRUPPO SAVIOLA” DI MANTOVA

E’ stato travolto da un tubo in acciaio utilizzato per l’aspirazione dell’essiccatoio che lo ha travolto e ucciso. Un altro gravissimo lutto ha colpito il mondo del lavoro e portato dolore e sofferenze in altre famiglie. Manifestiamo il nostro profondo cordoglio ai familiari ed auspichiamo che l’autorità giudiziaria faccia prontamente piena luce sull’effettiva dinamica dell’infortunio mortale e persegua con rigore ogni eventuale responsabilità. E’ stato proclamato per oggi, giovedì 6 giugno,  uno sciopero unitario di due ore di tutti i lavoratori dipendenti della GMS  e delle imprese appaltatrici esterne, che effettueranno un presidio davanti ai cancelli per dire basta alle morti sul lavoro e per rimettere al centro dell’attenzione la sicurezza e la prevenzione. L’eccessiva frantumazione produttiva, i ritmi troppo sostenuti, la precarizzazione, la carenza del pieno rispetto delle misure di prevenzione sono i principali problemi che causano gli infortuni. E’ solo dalla rete di informazione, formazione, contrattazione, prevenzione, assunta insieme dalle forze del lavoro e dell’impresa, e l’impegno ad ogni livello delle istituzioni pubbliche, che si può mettere in campo una strategia più efficace per creare una cultura della sicurezza sul lavoro che si traduca in pratica in ogni luogo.