ENZO PELLE E’ IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA FILCA-CISL

Ufficio stampa Filca nazionale 30 Giugno 2021
ENZO PELLE E’ IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA FILCA-CISL

Enzo Pelle è il nuovo segretario generale della Filca-Cisl, succede a Franco Turri. Pelle è stato eletto dal Consiglio generale della categoria, che si è riunito a Roma alla presenza del segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra.
Nel ringraziare per la fiducia, Pelle ha dichiarato: “Eredito una categoria moderna e innovativa, che pone il lavoratore sempre al centro della propria azione sindacale. Continueremo a promuovere idee che nascono dai posti di lavoro per tradurle in atti concreti che migliorano il mondo del lavoro, come abbiamo già fatto con il Durc e con la Patente a punti, che sono intuizioni nate in casa Filca. Tra le prime proposte ci sono quella di rendere il Superbonus 110% permanente per le fasce più deboli; l’introduzione dei promotori della prevenzione Inail, per garantire la sicurezza nei cantieri; il cartello di cantiere digitalizzato, per assicurare la trasparenza e la possibilità di controlli da parte di tutti i soggetti”.
Per il neo segretario Filca “il mondo delle costruzioni è di fronte a cambiamenti epocali che lo vedranno centrale nella riduzione dell’impatto ambientale. È dovere anche del sindacato garantire la sostenibilità sociale rafforzando e allargando le tutele, la sicurezza e la dignità dei lavoratori dell’edilizia, che resta uno dei comparti principali dell’economia nazionale”.
Il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, ha definito la Filca “una vera e insostituibile infrastruttura sociale, grazie alla tenace opera di incontro delle persone nei luoghi di lavoro, al progresso nella contrattazione, all’azione di rappresentanza ai tavoli di trattativa, alle mobilitazioni. In questa stazione di ricostruzione – ha aggiunto – la categoria avrà un ruolo determinante che assegnerà alla rappresentanza dei vostri settori un protagonismo straordinario. Vedo grandi opportunità. Le parole chiave sono ‘coesione’ e ‘investimenti’. Avete fatto della ‘strategia della prossimità’ la vostra cifra sindacale caratteristica, lottando con intelligenza e intransigenza contro le ingiustizie, senza mai cadere nella trappola del massimalismo e delle polarizzazioni ideologiche”.   
Pelle, 58 anni, originario di Gerace, in provincia di Reggio Calabria, è sposato e ha due figli. Quando era ancora minorenne ha lavorato in edilizia, un’esperienza che l’ha segnato e avvicinato al mondo sindacale. Si è laureato all’Università di Bologna in Economia e Commercio. Ha iniziato il suo percorso in Cisl con la formazione e poi gestendo la contabilità di alcune strutture calabresi della Filca, e ha avuto incarichi nello Ial e nel Caf. È stato direttore della Scuola edile di Reggio Calabria. Nel 2003 è stato eletto segretario generale della Filca di Cosenza, dopo soli due anni della Filca Calabria e nel 2009 è entrato nella segreteria nazionale del sindacato, dove negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di segretario generale aggiunto.
La Filca è il sindacato dell’edilizia e dei materiali da costruzioni (legno, cemento, laterizi e settore lapideo). Nel 2020 ha avuto oltre 230 mila associati.