CONTRATTO EDILIZIA, PARTI ANCORA LONTANE SU SALARIO E II LIVELLO DI CONTRATTAZIONE

Filca nazionale 15 Marzo 2010

Ancora nessuna intesa tra l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance) e i sindacati nazionali di categoria Filca-Cisl, Feneal-Uil e Fillea-Cgil, per il rinnovo del contratto degli edili, settore industria (circa 1 milione 200mila addetti). “La trattativa odierna  – ha riferito Domenico Pesenti, segretario generale della Filca-Cisl – ha permesso di affrontare tutti i temi della trattativa, e ha fatto registrare una distanza ancora notevole tra Ance e sindacati su due temi importanti del contratto, quali la parte salariale e le modalità di svolgimento del  secondo livello di contrattazione. Bisogna adesso operare – ha concluso Pesenti – per fare in modo che nel prossimo incontro, convocato per mercoledì 14 aprile, si possa giungere alla firma dell’accordo”.