CALTAVUTURO, INIZIATIVA IN RICORDO DELLE STRAGI DI CAPACI E VIA D’AMELIO

Filca nazionale 10 Luglio 2014
Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Parteciperà anche Salvatore Scelfo, segretario nazionale della Filca-Cisl, alla tavola rotonda organizzata dalla segreteria provinciale del Siulp Palermo sabato 12 luglio (ore 10:30) all’interno del Parco delle rimembranze di Caltavuturo.

L’incontro, sul tema “Ricordo dei caduti delle stragi di di Capaci e di via D’Amelio”, sarà interamente dedicato alle vittime delle stragi di mafia del 1992: i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, la moglie di Falcone, Francesca Morvillo, e i poliziotti delle scorte, Agostino Catalano, Eddi Cosina, Rocco Dicillo, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Claudio Traina.

All’incontro parteciperanno, oltre a Scelfo, il sindaco di Caltavuturo Calogero Lanza, Giovanni Assenzio (segretario provinciale del Siulp Palermo), il questore di Palermo, Maria Rosaria Maiorino, l’assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, il segretario nazionale Siulp, Vittorio Costantini, il presidente della Q.S.15, Tina Montinaro, Giovanni Pagano, dell’associazione Libera e l’onorevole Teresa Piccione. Chiuderà i lavori Felice Romano, segretario generale nazionale Siulp.